Il Fuggitivo – L’unico videogame “live” ove vince chi riesce a intercettare “The Target”

UN PERICOLOSO GANGSTER È APPENA SCAPPATO DI PRIGIONE. ALCUNE SQUADRE DI AGENTI DI POLIZIA DEVONO TENTARE DI FERMARE LA SUA FUGA. ENTRO LE PROSSIME 2 ORE, PRIMA DI LASCIARE LA CITTÀ, SAPPIAMO CHE IL CRIMINALE TENTERÀ DI EFFETTUARE UNA SERIE DI COLPI GIÀ PIANIFICATI DA TEMPO. PER TENTARE DI FERMARE IL FUGGITIVO ABBIAMO COME ARMI DEI TABLET CAPACI DI SPARARE VIRTUALMENTE DELLE PALLOTTOLE IMMOBILIZZANTI E UNA SERIE DI SATELLITI SOPRA ALLA CITTÀ CHE OGNI 6 MINUTI CI DIRANNO DOVE SI TROVA. CE LA FARANNO I 3 TEAM DI DETECTIVE A CATTURARE IL GANGSTER PRIMA CHE RIESCA A COMMETTERE TUTTI I COLPI PROGRAMMATI PER POI FUGGIRE PER SEMPRE DALLA CITTÀ?

E’ questo l’intrigante scenario del gioco più adrenalinico del momento!  Un format ideale per occasioni come team building aziendali, compleanni, feste di laurea, addii al celibato, ecc… soprattutto per coloro che amano giochi di strategia con molta, molta adrenalina!

Per poter sconfiggere il gangster non basta affidarsi al caso; serviranno infatti molto intuito, capacità intellettive e di problem solving, lavoro in team, e di capacità tattico-strategiche con anche un pizzico di fortuna. Per giocare è necessario utilizzare dei tablet, normalmente da noi forniti, con un collegamento internet attivo, sui quali caricare l’apposita App di “The Target” con la mappa della zona di gioco prescelta. Le squadre si sposteranno da un punto all’altro della zona circoscritta e avranno la possibilità di vivere la città (o visitarla per la prima volta!) in un modo totalmente diverso e intrigante.

Il gangster deve commettere delle rapine virtuali per un ammontare di 1 milione di euro prima di lasciare la città mentre 3 squadre di polizia devono impedire che questo avvenga. Per poter commettere i crimini, il gangster dovrà prima dotarsi di una serie di oggetti disponibili in città, per esempio: furgoni, trapani, scale a corda, esplosivi o coltelli, ecc. Questi oggetti appaiono sullo schermo sia del gangster sia su quello degli agenti, insieme ai luoghi dove vi sono le banche da rapinare. Per ogni furto sono necessari oggetti specifici che il gangster dovrà raccogliere, come ad esempio: nel punto 1 il gangster ha bisogno di un trapano e nel punto 2 servirà una granata. In certi punti ha bisogno di due o addirittura tre oggetti, come nel luogo 5: cloroformio, furgone e coltello. Toccando ogni banca da rapinare sulla mappa, si vedono quanti euro sono disponibili nel caveau!

L’ordine dei colpi li stabilisce il gangster liberamente. Così come può sempre decidere liberamente quali oggetti raccogliere e in quale sequenza. Le squadre di agenti e il gangster dispongono di un tablet con funzioni GPS. Tutti i partecipanti vedranno i nomi delle strade e i punti dove si trovano gli oggetti che il gangster deve prelevare insieme alle banche da svuotare. Ogni 6 minuti gli agenti vedranno la posizione del gangster sulla mappa e il gangster vedrà quella dei detective rimanere nello stesso punto fino a quando non apparirà la loro nuova posizione (ogni 3 minuti). Sullo schermo c’è un radar ove gli agenti possono vedere continuamente quanto distano dal gangster. Ma anche il gangster ha un radar simile e quando una squadra di polizia si avvicinerà al gangster l’icona si muoverà verso il bersaglio, e viceversa.

Se non ci sono squadre di polizia sul radar, significa o che il gangster si trova a più di 200 metri dagli agenti o che il gangster ha attivato un “disturbatore di frequenza” che sarà attivo solo per qualche minuto. Ogni volta che il gangster prenderà un oggetto gli agenti riceveranno immediatamente un messaggio. Ovviamente, anche quando il gangster commette una rapina gli agenti ricevono subito un messaggio e la posizione ove è stato commesso. Gli agenti devono cercare di bloccare il gangster prima che riesca a raggiungere la soglia di 1 milione di euro, sparandogli virtualmente quando si trovano in un raggio di meno di 50 metri da lui. Ma anche il gangster, può sparare agli agenti. Se il gangster viene colpito dai detective, il game termina ed è possibile cominciare una nuova partita nell’ambito delle 2 ore di gioco. Se invece è un team di detective ad essere colpito, o hanno terminato i tre colpi a loro disposizione, essi dovranno recarsi al quartier generale per rientrare nuovamente in gioco.

All’inizio della partita il gangster riceve alcuni tipi di strumenti di protezione, che poi potrà integrare raccogliendone altri lungo il percorso: il disturbatore di frequenza, per scomparire momentaneamente dalla vista degli agenti, il giubbotto antiproiettile che potrà indossare virtualmente nei momenti “critici” e le mine che il gangster potrà nascondere ovunque nella zona di gioco per eliminare gli inseguitori.

Il Fuggitivo – The Target è un’attività di Team Building capace di generare una esperienza unica che coniuga la trama di un videogame con il piacere della scoperta di angoli meno noti della città in nuove dimensioni super-dinamiche.

IL FUGGITIVO / THE TARGET è dunque il Team Building di Caccia all'Uomo con tablet, di Eventi Aziendali MiLANO, progettato per coloro che amano sfidarsi in competizioni emozionanti e adrenaliniche.


Guarda subito le video istruzioni, ti troverai immerso nel “video-game live”

Caratteristiche della caccia al tesoro con iPad:

Componenti

Orientamento / Prevalenza

Specifiche tecniche



Open chat
Powered by